Una wiki sulla “Corruzione sotto il Cervino”

Una pagina unica, dall’emergere dell’inchiesta ai suoi sviluppi, dalla richiesta di rinvio a giudizio all’esito dei vari rami processuali, sul modello #wiki. Ad Aostasera lo avevamo fatto per Geenna (sull’infiltrazione di ‘ndrangheta in Valle, che stiamo continuando ad aggiornare) ed ora riproponiamo lo stesso modello per “Do Ut Des”, l’indagine di Procura e Carabinieri su … Leggi tutto Una wiki sulla “Corruzione sotto il Cervino”

Procura di Aosta ad organico completo: da oggi c’è (di nuovo) il quarto pm

La Procura di Aosta torna ad organico completo. Da oggi, lunedì 27 settembre, è in servizio un nuovo sostituto del procuratore capo Paolo Fortuna. Si tratta di Giovanni Roteglia, 33 anni di origini emiliane (nella foto). Assumerà, in via Ollietti, la direzione del Dipartimento d’indagine in materia di ambiente e territorio. Entrato in magistratura superando il concorso … Leggi tutto Procura di Aosta ad organico completo: da oggi c’è (di nuovo) il quarto pm

Corruzione in Valtournenche, quanto pesa sull’avvenire della Valle ciò che manca nella sentenza?

Se di una sentenza penale è possibile una lettura a più livelli, quella letta nel pomeriggio di oggi dal Gup Davide Paladino del Tribunale di Aosta, seguita all’indagine “Do Ut Des” di Procura e Carabinieri su un giro di corruzione all’ombra del Cervino (e dintorni), non fa eccezione. Il dato esteriore maggiormente evidente, se non … Leggi tutto Corruzione in Valtournenche, quanto pesa sull’avvenire della Valle ciò che manca nella sentenza?

Corresponsabilità, il “puzzle” di opinioni emerso dal dibattito per la “Settimana della Legalità”

Parlando del videodibattito di oggi, giovedì 4 marzo, sul tema “La corresponsabilità oggi: noi, voi loro”, non stupisce che buona parte delle attenzioni mediatiche abbia riguardato le parole dell'assessore regionale all'Istruzione Luciano Caveri e del sostituto procuratore Manlio D'Ambrosi (nella foto). Nel primo caso, perché non è accaduto sovente che la politica affrontasse il tema … Leggi tutto Corresponsabilità, il “puzzle” di opinioni emerso dal dibattito per la “Settimana della Legalità”

Legalità, corresponsabilità educativa e prevenzione: ne parliamo attorno a un tavolo

Interventi di esperti, studenti, insegnanti, famiglie, cittadini, magistrati e amministratori, per dar vita ad “un costruttivo confronto focalizzato su legalità e rispetto delle regole e dei ruoli per una prevenzione efficace nella quotidianità”. E’ il tema della tavola rotonda sul tema “La corresponsabilità oggi: noi, voi, loro”, in programma alle 15 di oggi, giovedì 4 … Leggi tutto Legalità, corresponsabilità educativa e prevenzione: ne parliamo attorno a un tavolo

Scendono i reati, sale la spesa per intercettazioni: la performance 2020 della Procura di Aosta

Guardato dall’osservatorio geocriminale della Procura della Repubblica, il 2020 è stato un anno in cui in Valle d’Aosta si è riscontrata una “sostanziale diminuzione dei reati”, passati a 2.059 rispetto ai 2.364 dell’anno prima, vale a dire il 12% in meno. Il dato è emerso nella mattinata di oggi, giovedì 28 gennaio, durante la presentazione del … Leggi tutto Scendono i reati, sale la spesa per intercettazioni: la performance 2020 della Procura di Aosta

Da martedì 12 maggio inizia la “Fase 2” per la giustizia valdostana: ecco come sarà

La giustizia cerca rotte di ripartenza anche in Valle, per coniugare lo svolgimento dei compiti previsti al contenimento della diffusione del nuovo Coronavirus. Con un provvedimento congiunto diffuso oggi, venerdì 8 maggio, il presidente del Tribunale Eugenio Gramola e il procuratore capo Paolo Fortuna stabiliscono le misure organizzative che caratterizzeranno, nella nostra regione, il periodo da martedì 12 maggio al … Leggi tutto Da martedì 12 maggio inizia la “Fase 2” per la giustizia valdostana: ecco come sarà

Decreto #iorestoacasa, sanzioni per spostamenti ingiustificati e messaggi per “restare incesurati”: grande è la confusione sotto il cielo. Facciamo un po’ di chiarezza…

Da ieri rimbalza da uno smartphone all’altro, anche in Valle d’Aosta come nel resto d'Italia, un lungo messaggio vocale in cui una sedicente avvocatessa di uno studio bresciano (che, verificando in rete, esiste, ma non vi è garanzia che da esso provenga effettivamente la registrazione) offre consigli, indicazioni e segnala procedure per “restare incensurati” qualora … Leggi tutto Decreto #iorestoacasa, sanzioni per spostamenti ingiustificati e messaggi per “restare incesurati”: grande è la confusione sotto il cielo. Facciamo un po’ di chiarezza…