Consulta comunale per la legalità, Aosta al lavoro

Aosta si doterà di una Consulta per la legalità. Il progetto è stato varato dal Consiglio comunale, con una delibera dello scorso 15 dicembre, ed è ora pubblicato l’avviso per l’individuazione dei componenti. “Prestare attenzione ai fenomeni legati alla malavita organizzata è importante – ha detto il presidente dell’assemblea cittadina, Luca Tonino, intervenendo ai microfoni di Radio … Leggi tutto Consulta comunale per la legalità, Aosta al lavoro

Cinque Comuni valdostani hanno detto “sì” a 17 beni confiscati al crimine organizzato

Undici garage, quattro alloggi, un monolocale con cantina e un terreno agricolo. Sono i beni, situati in Valle d’Aosta, che l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e gestione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata si appresta ad assegnare, affinché rivivano nella legalità, a cinque comuni della regione: Aosta, Charvensod, Courmayeur, Quart e Valtournenche. Ieri, mercoledì 17 … Leggi tutto Cinque Comuni valdostani hanno detto “sì” a 17 beni confiscati al crimine organizzato

Mafia, quella consapevolezza auspicata (ma non dimostrata) 

Poche note, a margine del secondo seminario sulla prevenzione delle infiltrazioni mafiose, tenutosi ieri, venerdì 22 ottobre, a Palazzo regionale. La cronaca è nel pezzo uscito oggi su Aostasera, e il video può essere rivisto sul sito del Consiglio Valle, ma il punto di queste righe è, come sempre, un altro. Parlando ad Aosta, il … Leggi tutto Mafia, quella consapevolezza auspicata (ma non dimostrata) 

La scommessa cui Covid-19 confronta la Guardia di finanza e le variabili della vincita

In fatto di spesa pubblica c’è un concetto che gli italiani in generale, ed i valdostani in particolare, faticano ad assimilare. Sperperare il denaro della collettività non denota solo l’incapacità (o la propensione criminale, a seconda dei casi) della classe politica che se ne rende responsabile, o il malcostume "all'italiana" di chi beneficia di misure … Leggi tutto La scommessa cui Covid-19 confronta la Guardia di finanza e le variabili della vincita

Infiltrazioni di ‘ndrangheta a Saint-Pierre: i Commissari in Municipio per altri sei mesi

Il commissariamento del Comune di Saint-Pierre, scattato nel febbraio 2020, proseguirà per altri sei mesi. Lo ha deciso, nella seduta del pomeriggio di ieri, giovedì 17 giugno, il Consiglio dei Ministri, su proposta del titolare della delega all’Interno, Luciana Lamorgese. Alla riunione, secondo quanto prevede la procedura, ha preso parte anche il presidente della Regione Erik Lavevaz, investito delle … Leggi tutto Infiltrazioni di ‘ndrangheta a Saint-Pierre: i Commissari in Municipio per altri sei mesi

“Val di ‘Ndrangheta – Il potere mafioso ad Aosta”: ecco la videochat

Per chi se la fosse persa quando è andata in diretta, o volesse rivederla, ecco qui sotto la videochat andata in onda nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 10 giugno, sui canali social di Wikimafia, sul tema “Val di Ndrangheta – Il potere mafioso ad Aosta”. Debbo un grazie a Pierpaolo Farina, moderatore e direttore … Leggi tutto “Val di ‘Ndrangheta – Il potere mafioso ad Aosta”: ecco la videochat

“Val di ‘Ndrangheta”: la nuova data è giovedì 10 giugno

Inizialmente previsto per lo scorso 19 maggio, poi annullato per l’improvvisa scomparsa della morte del prof. Nando Dalla Chiesa, il dibattito online “Val di ‘Ndrangheta – Il potere mafioso ad Aosta” è stato ora riprogrammato. Sui canali social di Wikimafia, che lo promuove, sarà possibile seguirlo domani, giovedì 10 giugno, alle ore 18.30. Ecco i … Leggi tutto “Val di ‘Ndrangheta”: la nuova data è giovedì 10 giugno

Quella volta che Falcone parlò di “pentitismo” a Courmayeur

La scarcerazione dopo venticinque anni di detenzione di Giovanni Brusca ha visto ampi settori della politica nazionale lanciarsi in invettive contro la fine della pena dell’uomo che azionò il telecomando a Capaci. Una reazione tutta italiana, perché il punto non è nell’eventuale assenza di resipiscenza da parte di Brusca. Accettando di collaborare ha stretto un … Leggi tutto Quella volta che Falcone parlò di “pentitismo” a Courmayeur

Processo Geenna, fissato l’appello per i condannati ad Aosta: udienze dal 3 maggio

E’ stato fissato nel giro di sei mesi dalla sentenza di primo grado il procedimento d’appello per i cinque imputati del processo “Geenna”, su infiltrazioni di ‘ndrangheta in Valle, celebrato ad Aosta dal giugno al settembre scorsi con dibattimento ordinario. Dovranno comparire il prossimo 3 maggio, dalle 9.30, dinanzi alla seconda sezione penale della Corte d’Appello di Torino. … Leggi tutto Processo Geenna, fissato l’appello per i condannati ad Aosta: udienze dal 3 maggio

Inchiesta Egomnia, in Consiglio Valle “le parole che non ti ho detto” sulla ‘ndrangheta

Un minuto e diciassette secondi. Tanto è servito all'ex presidente della Giunta Renzo Testolin, in apertura della seduta del Consiglio Valle di ieri, giovedì 25 marzo, per comunicare all'assemblea il suo coinvolgimento, conclamato dalla notifica dell'avviso di chiusura delle indagini preliminari, nell'inchiesta “Egomnia”, sul presunto condizionamento della 'ndrangheta delle elezioni regionali 2018. L'accusa contestatagli dalla … Leggi tutto Inchiesta Egomnia, in Consiglio Valle “le parole che non ti ho detto” sulla ‘ndrangheta