La scommessa cui Covid-19 confronta la Guardia di finanza e le variabili della vincita

In fatto di spesa pubblica c’è un concetto che gli italiani in generale, ed i valdostani in particolare, faticano ad assimilare. Sperperare il denaro della collettività non denota solo l’incapacità (o la propensione criminale, a seconda dei casi) della classe politica che se ne rende responsabile, o il malcostume "all'italiana" di chi beneficia di misure … Leggi tutto La scommessa cui Covid-19 confronta la Guardia di finanza e le variabili della vincita

Scendono i reati, sale la spesa per intercettazioni: la performance 2020 della Procura di Aosta

Guardato dall’osservatorio geocriminale della Procura della Repubblica, il 2020 è stato un anno in cui in Valle d’Aosta si è riscontrata una “sostanziale diminuzione dei reati”, passati a 2.059 rispetto ai 2.364 dell’anno prima, vale a dire il 12% in meno. Il dato è emerso nella mattinata di oggi, giovedì 28 gennaio, durante la presentazione del … Leggi tutto Scendono i reati, sale la spesa per intercettazioni: la performance 2020 della Procura di Aosta

Nel 2020 sotto il segno della pandemia, arretrato contenuto per il Tribunale di Aosta

Il 2020? Il Tribunale di Aosta si è trovato ad affrontarlo in “condizioni che, l’anno prima, non avremmo mai immaginato potessero verificarsi”. Lo ha detto oggi, giovedì 28 gennaio, il presidente Eugenio Gramola (nella foto), presentando ai giornalisti il Bilancio sociale di mandato dell’ufficio, che riassume l’attività negli scorsi dodici mesi, concludendo che “il Tribunale è … Leggi tutto Nel 2020 sotto il segno della pandemia, arretrato contenuto per il Tribunale di Aosta

La Corte Costituzionale sospende la legge regionale sulle riaperture: è la prima volta

La legge regionale sulle riaperture di varie attività, approvata dal Consiglio Valle lo scorso 9 dicembre, smette di essere temporaneamente in vigore. Lo ha deciso la Corte Costituzionale, accogliendo, per la prima volta nella sua storia, la richiesta di sospensiva, in via urgente, avanzata dal Governo all’atto dell’impugnazione del provvedimento. Il pronunciamento è stato comunicato … Leggi tutto La Corte Costituzionale sospende la legge regionale sulle riaperture: è la prima volta

Diagnosi di falsa positività al Covid, indagine della Procura di Aosta

Oltre all’istruttoria interna avviata dalla direzione dell’Usl della Valle d’Aosta, sulla rilevazione di 61 “falsi positivi” al Covid-19 registrata domenica scorsa al laboratorio analisi dell’azienda si muove anche la Procura della Repubblica, che ha aperto oggi, mercoledì 30 dicembre, un fascicolo sull’accaduto. Per ora si tratta di un “modello 45” (“atti non costituenti notizia di reato”), pertanto senza la formulazione … Leggi tutto Diagnosi di falsa positività al Covid, indagine della Procura di Aosta

Covid-19, l’“ora zero” della Valle: quando le autorità invitarono i turisti nella regione “ideale e sicura”

Ve la ricordate la fine di febbraio? Sembra passata un'era geologica, ma sono poco più di tre mesi. Il 21 – è un venerdì - Mattia, il “paziente uno” Covid-19 di Codogno (Lodi), viene ricoverato con una polmonite d’intensità mai vista e a Vo’ Euganeo, nel padovano, emergono altri due casi, uno dei quali muore … Leggi tutto Covid-19, l’“ora zero” della Valle: quando le autorità invitarono i turisti nella regione “ideale e sicura”

Gli effetti del ciclone Covid-19 sull’apparato giudiziario italiano

Come si è riverberata l’epidemia da Covid-19 sull’amministrazione della Giustizia in Italia? I dati arrivano dal Dipartimento organizzazione giudiziaria del Ministero e testimoniano quanto, proprio come in altri ambiti della società, il nuovo Coronavirus si sia abbattuto su Tribunali e Procure come un ciclone. A partire dagli operatori del settore che hanno contratto il virus, … Leggi tutto Gli effetti del ciclone Covid-19 sull’apparato giudiziario italiano

Gratteri, l’allarme sul “brand Italia nel mirino delle mafie” dopo il Covid-19 e le nostre scelte

“Il Coronavirus è la grande chance della criminalità per moltiplicare i suoi affari e gli interessi”. Dopo gli allarmi lanciati da vari addetti ai lavori, a partire dal procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho, anche il Capo della Procura di Catanzaro, Nicola Gratteri (nella foto), è intervenuto sulla repentinità con cui la 'ndrangheta – … Leggi tutto Gratteri, l’allarme sul “brand Italia nel mirino delle mafie” dopo il Covid-19 e le nostre scelte

Da martedì 12 maggio inizia la “Fase 2” per la giustizia valdostana: ecco come sarà

La giustizia cerca rotte di ripartenza anche in Valle, per coniugare lo svolgimento dei compiti previsti al contenimento della diffusione del nuovo Coronavirus. Con un provvedimento congiunto diffuso oggi, venerdì 8 maggio, il presidente del Tribunale Eugenio Gramola e il procuratore capo Paolo Fortuna stabiliscono le misure organizzative che caratterizzeranno, nella nostra regione, il periodo da martedì 12 maggio al … Leggi tutto Da martedì 12 maggio inizia la “Fase 2” per la giustizia valdostana: ecco come sarà

Dispositivi da disinfettare, distanziamento incoerente e personale ridottosi perché contagiato da Covid-19: le osservazioni dei Nas sull’ospizio “Père Laurent”

Criticità sia nell’approvvigionamento dei dispositivi di protezione individuale per il personale, sia nel loro uso. Difficoltà dovute alla riduzione repentina e progressiva del personale in servizio, per aver contratto il Coronavirus, o per altri motivi, con conseguenti complessità nell’assicurare l’assistenza. Gestione “sottotono” di un fenomeno rapido, come l’epidemia di Covid-19, e particolarmente aggressivo su persone … Leggi tutto Dispositivi da disinfettare, distanziamento incoerente e personale ridottosi perché contagiato da Covid-19: le osservazioni dei Nas sull’ospizio “Père Laurent”