Una convenzione tra Comune e Tribunale per l’impiego di condannati in lavori di utilità

Il Comune di Aosta potrà utilizzare in opere a servizio della collettività condannati che scelgano di sostituire le loro pene detentive e pecuniarie con il lavoro di pubblica utilità. La Giunta ha adottato alcuni giorni fa la bozza di convenzione con il Tribunale di Aosta, che dovrà ora essere siglata dal presidente Eugenio Gramola e dal sindaco Gianni Nuti. … Leggi tutto Una convenzione tra Comune e Tribunale per l’impiego di condannati in lavori di utilità

Consulta comunale per la legalità, Aosta al lavoro

Aosta si doterà di una Consulta per la legalità. Il progetto è stato varato dal Consiglio comunale, con una delibera dello scorso 15 dicembre, ed è ora pubblicato l’avviso per l’individuazione dei componenti. “Prestare attenzione ai fenomeni legati alla malavita organizzata è importante – ha detto il presidente dell’assemblea cittadina, Luca Tonino, intervenendo ai microfoni di Radio … Leggi tutto Consulta comunale per la legalità, Aosta al lavoro

Cinque Comuni valdostani hanno detto “sì” a 17 beni confiscati al crimine organizzato

Undici garage, quattro alloggi, un monolocale con cantina e un terreno agricolo. Sono i beni, situati in Valle d’Aosta, che l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e gestione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata si appresta ad assegnare, affinché rivivano nella legalità, a cinque comuni della regione: Aosta, Charvensod, Courmayeur, Quart e Valtournenche. Ieri, mercoledì 17 … Leggi tutto Cinque Comuni valdostani hanno detto “sì” a 17 beni confiscati al crimine organizzato

Comuni di Aosta e Saint-Pierre, per la Procura pochi reati, ma “leggerezza, pressapochismo, mancanza di trasparenza”

“I comportamenti emersi all’esito delle indagini pur privi, in larga parte, di rilevanza penale, talvolta palesano una concezione clientelare della gestione degli interessi pubblici”. A scriverlo è il pm Luca Ceccanti, a chiusura delle indagini che hanno riguardato l’attività amministrativa nei comuni di Aosta e Saint-Pierre. I fascicoli erano stati aperti ad inizio 2020, a seguito della conclusione … Leggi tutto Comuni di Aosta e Saint-Pierre, per la Procura pochi reati, ma “leggerezza, pressapochismo, mancanza di trasparenza”

L’accesso antimafia ad Aosta si chiude senza scioglimento del Comune

Si chiude, per il Comune di Aosta, il capitolo dell’accesso antimafia, avviato sulla base delle risultanze dell’inchiesta Geenna su presunte infiltrazioni di ‘ndrangheta in Valle. Il Ministero dell’Interno ha rilevato che “dagli elementi emersi dall’attività della Commissione di indagine prefettizia, successivamente condivisi in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica”, non “sussistono i presupposti … Leggi tutto L’accesso antimafia ad Aosta si chiude senza scioglimento del Comune