Osservatorio regionale sulla criminalità, quando la forma diventa sostanza

Non risultano per ora reazioni da Palazzo regionale all’articolo uscito nel pomeriggio su Aostasera, a proposito della necessità di modificare – dopo nemmeno cinque mesi dalla sua approvazione – la norma che ha creato l’Osservatorio regionale sulla criminalità organizzata. Se accadesse, comunque, suppongo che il tono si ancorerebbe a quel “pur mantenendo inalterato il contenuto … Leggi tutto Osservatorio regionale sulla criminalità, quando la forma diventa sostanza

Eutanasia, se il qualunquismo sulla Consulta fa il gioco della politica inerte

Ho firmato per il referendum, spiegando anche pubblicamente perché non vedo l’ora di vivere in un Paese che mi permetta di scegliere sul fine vita, in modo laico e rispondente al libero arbitrio. Detto questo, stasera è molto facile ingorgare i social accusando i giudici della Corte Costituzionale di bigottismo, di cariatidismo, o pure di … Leggi tutto Eutanasia, se il qualunquismo sulla Consulta fa il gioco della politica inerte

Le elezioni a Saint-Pierre, il banco di prova per un’intera comunità

Nel gennaio di tre anni fa, la Valle d’Aosta si svegliava dopo una notte lunghissima, in cui i Carabinieri, al culmine di quattro anni d’inchiesta coordinata dalla Dda di Torino, arrestarono 16 persone per ‘ndrangheta e reati collegati. Tra di esse, l’allora Assessore comunale alla programmazione finanziaria del comune di Saint-Pierre. In Municipio arrivò l’accesso … Leggi tutto Le elezioni a Saint-Pierre, il banco di prova per un’intera comunità

Tribunale di Aosta: risultati soddisfacenti, ma la criticità è il personale

Se la Procura, presentando il bilancio di responsabilità sociale alcuni giorni fa, ha messo in luce una scopertura dell’organico del personale amministrativo degli uffici del 60% circa, per il Tribunale la musica non cambia. Le dolenti note sono ugualmente legate ai dipendenti. E’ vero che, sulla carta, la situazione appare migliore, con 17 posti vacanti su 46 … Leggi tutto Tribunale di Aosta: risultati soddisfacenti, ma la criticità è il personale

Smaltimento e ricambio dei fascicoli, la Procura di Aosta tra le “migliori in Italia”

Varcherà i confini non soltanto della regione, ma anche della nazione, il Bilancio di responsabilità sociale 2021 della Procura della Repubblica. Il documento che rendiconta la performance della struttura inquirente della giustizia penale giunge alla quinta edizione e – sono le parole-sintesi del sostituto procuratore Manlio D’Ambrosi (nell'immagine), durante la presentazione tenutasi lunedì scorso, 24 gennaio … Leggi tutto Smaltimento e ricambio dei fascicoli, la Procura di Aosta tra le “migliori in Italia”

Consulta comunale per la legalità, Aosta al lavoro

Aosta si doterà di una Consulta per la legalità. Il progetto è stato varato dal Consiglio comunale, con una delibera dello scorso 15 dicembre, ed è ora pubblicato l’avviso per l’individuazione dei componenti. “Prestare attenzione ai fenomeni legati alla malavita organizzata è importante – ha detto il presidente dell’assemblea cittadina, Luca Tonino, intervenendo ai microfoni di Radio … Leggi tutto Consulta comunale per la legalità, Aosta al lavoro

Sulle ali delle società “fantasma” vola via il 2021 della Valle d’Aosta

E quattro. Tanti sono i casi, affiorati nel 2021, di società con sede legale in Valle finite al centro di investigazioni delle forze di polizia, o di indagini della magistratura, perché ritenute di natura fittizia, create a “paravento” di operazioni illecite. Chi le gestiva non risiedeva (né viveva) qui e nessuna di queste, nella nostra … Leggi tutto Sulle ali delle società “fantasma” vola via il 2021 della Valle d’Aosta

Anche ad Aosta la magistratura onoraria sarà in “sciopero”

Anche i Giudici onorari, i Vice procuratori onorari e il Giudice di Pace del Tribunale e della Procura di Aosta aderiranno allo “sciopero” indetto a livello nazionale dalla magistratura onoraria. Da martedì 23 a sabato 27 novembre si asterranno quindi dalle udienze e dalle rispettive attività d’istituto. I magistrati onorari sono i “precari” del sistema giustizia, … Leggi tutto Anche ad Aosta la magistratura onoraria sarà in “sciopero”

I reati ambientali, figli delle falle nel sistema di regolazione

Il crimine ambientale si "muove nelle falle dei modelli di regolazione". Ha ruotato, per buona parte, attorno a questo concetto il seminario che l'altro ieri, venerdì 19 novembre, ha chiuso gli appuntamenti promossi da Presidenza della Regione, Consiglio Valle e associazione “Avviso Pubblico” per sensibilizzare sui rischi di infiltrazioni mafiose. Il dato è stato sottolineato, con … Leggi tutto I reati ambientali, figli delle falle nel sistema di regolazione

Cinque Comuni valdostani hanno detto “sì” a 17 beni confiscati al crimine organizzato

Undici garage, quattro alloggi, un monolocale con cantina e un terreno agricolo. Sono i beni, situati in Valle d’Aosta, che l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e gestione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata si appresta ad assegnare, affinché rivivano nella legalità, a cinque comuni della regione: Aosta, Charvensod, Courmayeur, Quart e Valtournenche. Ieri, mercoledì 17 … Leggi tutto Cinque Comuni valdostani hanno detto “sì” a 17 beni confiscati al crimine organizzato