Osservatorio sulla legalità e sulla criminalità organizzata: il Consiglio Valle ci prova

In un contesto in cui la “presenza delle mafie al Nord è una questione sempre più problematica” e rappresenta “una vera e propria emergenza” è “da tempo evidente che la Valle d’Aosta non possa più essere definita un’isola felice”. Parole messe nero su bianco nella relazione alla proposta di legge regionale per l’istituzione dell’Osservatorio regionale … Leggi tutto Osservatorio sulla legalità e sulla criminalità organizzata: il Consiglio Valle ci prova

Operazione con chirurgo positivo al Covid, tre assoluzioni

Assoluzione di tutti gli imputati, perché il fatto non costituisce reato. Sono passate da non molto le 15.30 di ieri, lunedì 22 novembre, quando il giudice monocratico Maurizio D’Abrusco legge la sentenza che pone fine al processo di primo grado nei confronti del chirurgo Gianluca Iob, dell’ex direttore sanitario dell’Usl Pier Eugenio Nebiolo e del responsabile della centrale operativa 118 Luca … Leggi tutto Operazione con chirurgo positivo al Covid, tre assoluzioni

Una wiki sulla “Corruzione sotto il Cervino”

Una pagina unica, dall’emergere dell’inchiesta ai suoi sviluppi, dalla richiesta di rinvio a giudizio all’esito dei vari rami processuali, sul modello #wiki. Ad Aostasera lo avevamo fatto per Geenna (sull’infiltrazione di ‘ndrangheta in Valle, che stiamo continuando ad aggiornare) ed ora riproponiamo lo stesso modello per “Do Ut Des”, l’indagine di Procura e Carabinieri su … Leggi tutto Una wiki sulla “Corruzione sotto il Cervino”

I Facchineri, dalla Calabria alle Alpi: diaspora di una ‘ndrina di ‘ndrangheta

Qual è il percorso che porta dall’essere una “storica ‘ndrina che opera a Cittanova (Reggio Calabria) sin dalla fine dell’Ottocento” (per dirla con Wikipedia) al rango di famiglia di ‘ndrangheta “meglio rappresentata in Valle d’Aosta” (stando agli atti dell’accesso antimafia al comune di Saint-Pierre nel 2019), con propaggini in tutta Italia ed una specializzazione nelle … Leggi tutto I Facchineri, dalla Calabria alle Alpi: diaspora di una ‘ndrina di ‘ndrangheta

Longarini, dall’ex pm una difesa nel processo e non dal processo

Quella occorsa all’ex Procuratore capo facente funzione di Aosta, Pasquale Longarini, è una vicenda giudiziaria destinata a restare nella mia esperienza professionale, per essere stata la prima che ho vissuto e raccontato interamente sul quotidiano online Aostasera.it.Ricordo i primi pezzi sull'inchiesta, partendo dall’ordinanza di custodia cautelare che lo fece finire ai "domiciliari", mentre la città … Leggi tutto Longarini, dall’ex pm una difesa nel processo e non dal processo

Processo sul vallo di Courmayeur, l’Appello conferma le assoluzioni

La Corte d’Appello di Torino ha confermato al termine dell’udienza di oggi, mercoledì 27 ottobre, le assoluzioni dei quattro imputati dalle varie accuse nate dalle indagini sul vallo del monte La Saxe a Courmayeur. Il processo di primo grado si era chiuso il 19 settembre 2019, dinanzi al Gup del Tribunale di Aosta, con il primo proscioglimento dei … Leggi tutto Processo sul vallo di Courmayeur, l’Appello conferma le assoluzioni

Operazione Alibante, anche per la Cassazione l’avvocata Bagalà resta agli arresti

Rimane ai domiciliari Maria Rita Bagalà, l’avvocata 52enne arrestata lo scorso 3 maggio con l’accusa di concorso esterno in associazione di tipo mafioso. La revoca della misura cautelare chiesta dal suo legale, l’avvocato Mauro Murone, negata alla fine dello scorso settembre dal Tribunale del riesame di Catanzaro, è stata respinta anche dalla Corte di Cassazione, dopo l’udienza tenutasi ieri, venerdì 22 … Leggi tutto Operazione Alibante, anche per la Cassazione l’avvocata Bagalà resta agli arresti

“Pascoli d’oro”, il processo si sposta a Brescia

Il processo all’allevatore lombardo accusato di aver reso false dichiarazioni di pascolo in Valle dovrà ripartire da Brescia. Accogliendo l’eccezione dell’avvocato Paolo Bartesaghi del foro di Como, difensore del 51enne imputato, il giudice Marco Tornatore ha dichiarato venerdì scorso, 22 ottobre, l’incompetenza territoriale del Tribunale di Aosta, disponendo l’invio degli atti del procedimento alla Procura di Brescia. La questione sollevata dal legale … Leggi tutto “Pascoli d’oro”, il processo si sposta a Brescia

‘Ndrangheta, i “passaggi a nord-ovest” di Giuseppe Nirta “svelati” dalla sentenza Geenna d’appello

Le motivazioni della sentenza della seconda Sezione della Corte d’Appello di Torino nel processo Geenna, depositate negli scorsi giorni, appaiono rilevanti. Non solo perché sostanziano l'attestazione, in secondo grado, dell’avvenuta infiltrazione di ‘ndrangheta nel tessuto socio-politico valdostano. Non solo perché forniscono i motivi dell’assoluzione dell’ex consigliere regionale Marco Sorbara (che aveva destato clamore, visto il … Leggi tutto ‘Ndrangheta, i “passaggi a nord-ovest” di Giuseppe Nirta “svelati” dalla sentenza Geenna d’appello

Pompiod, l’esito del processo legato a nuovi sopralluoghi in discarica

Udienza interlocutoria, nella mattinata di giovedì scorso, 14 ottobre, del processo per la gestione non autorizzata dei rifiuti nella discarica di Pompiod. La società di gestione del sito “Ulisse 2007 Srl” ha infatti comunicato di aver dato corso alla messa in sicurezza dell’impianto prospettata all’inizio del procedimento (e che era stata oggetto di alcuni suggerimenti di migliorie dei … Leggi tutto Pompiod, l’esito del processo legato a nuovi sopralluoghi in discarica