Breuil-Cervinia, ipotesi di abuso edilizio sullo spostamento di una pista di sci

Affonda le radici in un giudizio civile l’inchiesta nell’ambito della quale ieri, giovedì 15 ottobre, è stata sequestrata la pista numero 16 del comprensorio sciistico di Breuil-Cervinia (Valtournenche). A promuoverla, un condominio nelle adiacenze dell’area interessata dai lavori di spostamento del tragitto, dov’erano state notate alcune crepe nelle proprietà dopo l’inizio dell’intervento. Per dirimere quella … Leggi tutto Breuil-Cervinia, ipotesi di abuso edilizio sullo spostamento di una pista di sci

Positivo al Covid-19 operò una paziente: il pm chiede una multa da 5mila euro

Recandosi in ospedale il 19 aprile scorso ed operando una paziente, mentre era sottoposto a quarantena domiciliare perché positivo al Covid-19, il chirurgo Gianluca Iob ha violato le norme previste da un decreto sull’emergenza epidemiologica. È la conclusione del pm Francesco Pizzato che, alla luce delle indagini svolte dai Carabinieri del Reparto operativo del Gruppo Aosta, ha chiesto al Gip … Leggi tutto Positivo al Covid-19 operò una paziente: il pm chiede una multa da 5mila euro

Maltrattamenti ed abbandono di carcasse: la Forestale sequestra 90 pony ed asini ad Etroubles

Maltrattamento ed abbandono di animali, nonché smaltimento illecito di carcasse. Sono le due ipotesi di reato alla base di un sequestro, operato d’urgenza e completato ieri dal Corpo forestale della Valle d’Aosta, dalla Polizia locale e dai veterinari dell’azienda Usl, di una novantina di capi tra asini e pony, nella zona di Etroubles. Le bestie … Leggi tutto Maltrattamenti ed abbandono di carcasse: la Forestale sequestra 90 pony ed asini ad Etroubles

Cosca Facchineri, i Carabinieri attaccano la generazione più recente della ‘ndrangheta

E quattro. Tanti sono, negli ultimi tre anni, i colpi assestati dallo Stato alla cosca Facchineri di Cittanova (Reggio Calabria), cellula di 'ndrangheta ricondotta a quel territorio sin dalla fine dell'Ottocento e dalle propaggini che hanno abbondantemente raggiunto le montagne del nord-ovest (tanto da farla considerare dagli investigatori la famiglia “meglio rappresentata in Valle d’Aosta”). … Leggi tutto Cosca Facchineri, i Carabinieri attaccano la generazione più recente della ‘ndrangheta

Oyace, quattro indagati nell’inchiesta sulla centralina: c’è anche l’attuale Sindaco

Chiuse le indagini della Procura, ai due coinvolti già noti nell’inchiesta sulla realizzazione di una centralina elettrica in località Gallians di Oyace se ne aggiungono altrettanti. All’ex sindaco Remo Domaine (51 anni) e all’impiegato della “ServiziVdA” e già assessore al comune di Bionaz Flavio Petitjacques (44), il pm Luca Ceccanti contesta il concorso in corruzione … Leggi tutto Oyace, quattro indagati nell’inchiesta sulla centralina: c’è anche l’attuale Sindaco

Intercettazioni, dal 1° settembre nuove linee guida per la Procura di Aosta

Dopo vari differimenti (da ultimo, per l'emergenza sanitaria Covid-19), entrano in vigore le modifiche al Codice penale, al Codice di procedura penale e all'ordinamento penitenziario disposte dal decreto legislativo n. 216 del 29 dicembre 2017 (in parte ulteriormente modificate da un altro decreto del dicembre 2019 e da una legge dello scorso febbraio) e la … Leggi tutto Intercettazioni, dal 1° settembre nuove linee guida per la Procura di Aosta

“Geenna”, storia dell’inchiesta iniziata dando la “Caccia grossa” ad un latitante

Il processo “Geenna” al Tribunale di Aosta riprende domani, giovedì 23 luglio. Concluso l’esame dell’abbondante centinaio di testimoni convocati da pm e difesa (tra i quali tre collaboratori di giustizia), si riparte dall’esame in aula dei cinque imputati (i tre presunti “partecipi” della locale di ‘ndrangheta scoperchiata dall’inchiesta, Antonio Raso, Nicola Prettico e Alessandro Giachino, … Leggi tutto “Geenna”, storia dell’inchiesta iniziata dando la “Caccia grossa” ad un latitante

Corruzione tra necrofori e pompe funebri, la Procura chiede il processo

Corruzione, istigazione alla corruzione, cessione di stupefacenti e violazione delle norme sul lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche. Si tratta dei reati per cui sono accusate, a vario titolo, tre persone, di cui il pm Luca Ceccanti ha chiesto il rinvio a giudizio al Gup del Tribunale. I fatti sono emersi durante l’indagine “Undertaker”, sulle “relazioni pericolose” tra … Leggi tutto Corruzione tra necrofori e pompe funebri, la Procura chiede il processo

Cogne Acciai Speciali, chiesta l’archiviazione dell’indagine sull’inquinamento: cos’hanno visto gli inquirenti nell’acciaieria

L'inchiesta della Procura sull'ipotesi di inquinamento ambientale, da parte dello stabilimento Cogne Acciai Speciali di Aosta, si è conclusa senza appurare elementi utili a sostenere la commissione del reato da parte dell'amministratore delegato e dei quattro manager indagati. Il pm Eugenia Menichetti ha quindi chiesto l'archiviazione del fascicolo al Gip. Un passo che – hanno … Leggi tutto Cogne Acciai Speciali, chiesta l’archiviazione dell’indagine sull’inquinamento: cos’hanno visto gli inquirenti nell’acciaieria

La Dda di Torino ipotizza un traffico illecito di rifiuti a Champdepraz, 5 indagati e sequestro di un’area

Traffico illecito di rifiuti. È questa l’ipotesi di reato, contestata a cinque persone, che ha condotto oggi, mercoledì 8 luglio, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Torino, al sequestro preventivo di un’area di circa 17mila metri quadrati, a Champdepraz, di proprietà della società “Alfatech S.r.l.” (nella foto). Il provvedimento, eseguito dal Gruppo … Leggi tutto La Dda di Torino ipotizza un traffico illecito di rifiuti a Champdepraz, 5 indagati e sequestro di un’area