Camorra e Valle d’Aosta, l’approfondimento su uno degli episodi segnalati dalla Dia

Nella relazione presentata qualche settimana fa dal Ministro dell’Interno al Parlamento, sull’attività della Direzione Investigativa Antimafia, nelle pagine dedicate alla Valle due erano gli episodi nei quali spuntava l’ombra della Camorra (oltre al consolidato quadro relativo alla ‘ndrangheta). Ecco l’approfondimento su uno di essi, uscito oggi – domenica 3 ottobre – su Aostasera e, come si potrà vedere leggendolo, non si parla di comparse del malaffare campano. Siamo al secondo caso, in meno di un anno, di azienda colpita da interdizione antimafia (che inibisce, va ricordato, dal trattare con la pubblica amministrazione), per la contiguità dei titolari alla criminalità organizzata e il trasferimento fittizio in Valle d’Aosta della sede legale.

Parlare di presenza organica a seguito di questi due provvedimenti è fuori luogo (la Dia stessa lo sottolinea), ma si può essere certi che spostare nella nostra regione società che emergono molto vicine a clan e cosche sia frutto di una scelta del tutto casual-incidentale? In fondo, se l’obiettivo fosse semplicemente “schermare” la ditta, allontanandola dagli investigatori della propria realtà, svariate potrebbero essere le destinazioni. Risposte non è di portata universale, ma le domande c’è da sperare siano di molti. Soprattutto, essendo l’argomento posto in un documento presentato al Parlamento, sarebbe tutto sommato normale finisse nell’agenda politica, anche locale. I pensieri in questa fase dell’attualità regionale, però, paiono ben altri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...