La Corte Costituzionale sospende la legge regionale sulle riaperture: è la prima volta

La legge regionale sulle riaperture di varie attività, approvata dal Consiglio Valle lo scorso 9 dicembre, smette di essere temporaneamente in vigore. Lo ha deciso la Corte Costituzionale, accogliendo, per la prima volta nella sua storia, la richiesta di sospensiva, in via urgente, avanzata dal Governo all’atto dell’impugnazione del provvedimento. Il pronunciamento è stato comunicato … Leggi tutto La Corte Costituzionale sospende la legge regionale sulle riaperture: è la prima volta

Ipotesi di bancarotta al Casinò, dopo la “maxi-perizia” il pm chiede di archiviare il fascicolo

Le risultanze della maxi-perizia, disposta dal Tribunale e svolta dagli accademici Enrico Laghi, Vittorio Dell’Atti e Michele Di Marcantonio (nella foto), non consentono di contestare il reato di bancarotta fraudolenta del Casinò de la Vallée in relazione al reato di false comunicazioni sociali. Di conseguenza, il pm Luca Ceccanti ha richiesto al Gip Giuseppe Colazingari l’archiviazione del fascicolo, in cui erano iscritti sei indagati, tra ex … Leggi tutto Ipotesi di bancarotta al Casinò, dopo la “maxi-perizia” il pm chiede di archiviare il fascicolo

Giocate al lotto non versate, titolare di ricevitoria condannato dalla Corte dei Conti

397.079,20 euro, oltre agli interessi e le spese legali. A tanto ammonta la somma che il titolare di una ricevitoria del lotto situata nella regione è stato condannato dalla Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti per la Valle d’Aosta a versare all’Agenzia delle Dogane e Monopoli. La procura regionale contabile aveva chiamato l’uomo a giudizio, … Leggi tutto Giocate al lotto non versate, titolare di ricevitoria condannato dalla Corte dei Conti