A proposito di virus in Valle: l’incapacità di distinguere tra fatti e reati

“Ci possono essere fatti che non hanno un rilievo penale, o per i quali non è stato possibile dimostrare l’esistenza di un rilievo penale, ma un qualsiasi uomo pubblico, come un politico o un magistrato, dovrebbe rispondere di fatti che sono lì, pesanti come le pietre, anche nel caso in cui non ci sia stata … Leggi tutto A proposito di virus in Valle: l’incapacità di distinguere tra fatti e reati

Elezioni regionali il 19 aprile: quando la politica si (auto)assolve

Non bisogna aver paura di chiamare le cose con il loro nome. La scelta di indire, per il prossimo 19 aprile, le elezioni per il rinnovo del Consiglio Valle è una compressione della democrazia. Gli argomenti che portano a concluderlo sono molteplici. A partire dal fatto che le formazioni politiche avranno non più di due … Leggi tutto Elezioni regionali il 19 aprile: quando la politica si (auto)assolve

Frode nell’appalto delle piscine regionali, quattro condanne

Per il Gup Davide Paladino nell’appalto delle piscine regionali di Aosta, Pré-Saint-Didier e Verrès si è consumata una frode. Il giudice al termine dell’udienza di oggi, martedì 18 febbraio, ha condannato i quattro imputati del processo nato dalle indagini dei Carabinieri del Nucleo Investigativo a proposito del “subappalto”, da parte della società aggiudicataria (la “Regisport”) a due associazioni sportive, … Leggi tutto Frode nell’appalto delle piscine regionali, quattro condanne

Operazione Geenna, la Dda chiede condanne che arrivano a vent’anni

Sono arrivate alla fine della mattinata di oggi, lunedì 17 febbraio, dopo la parte di requisitoria curata dal procuratore capo Anna Maria Loreto, le richieste di pena della Dda di Torino per gli imputati del processo nato dall’operazione “Geenna”, su infiltrazioni di ‘ndrangheta in Valle, che hanno scelto il rito abbreviato. Ad avanzarle, al Gup Alessandra Danieli … Leggi tutto Operazione Geenna, la Dda chiede condanne che arrivano a vent’anni

Al via a Reggio Calabria il processo “Altanum” sulla “‘ndrangheta senza confini” con ramificazioni in Valle

È durata poco più di mezz’ora l’udienza preliminare dinanzi al giudice Filippo Aragona, nell’aula bunker del tribunale di Reggio Calabria, per i diciotto imputati dell’operazione “Altanum”, condotta dai Carabinieri e dalla Direzione Distrettuale Antimafia reggina nello scorso luglio, tra la Calabria, la provincia di Bologna e la nostra regione. Al centro del processo vi sono due cellule di ‘ndrangheta … Leggi tutto Al via a Reggio Calabria il processo “Altanum” sulla “‘ndrangheta senza confini” con ramificazioni in Valle

Furto da “Gal Sport”, condannato un altro dei componenti della banda

Continuano le sentenze per il furto del novembre 2016 nel negozio “Gal Sport”, nel piazzale della telecabina per Pila, ad Aosta. La razzia, per la quale erano state individuate ed arrestate quattro persone di origini romene (due delle quali all’estero), era valsa merce per quasi 200mila euro. Oggi, giovedì 13 febbraio, il giudice monocratico Maurizio D’Abrusco ha condannato a cinque … Leggi tutto Furto da “Gal Sport”, condannato un altro dei componenti della banda

Rilevato dell’amianto nei detriti a Lillaz di Cogne, indagati Sindaco e un dirigente regionale

Attività di gestione dei rifiuti non autorizzata. È il reato che la Procura di Aosta ipotizza nell’“aver stoccato rifiuti detritici sul suolo comunale in assenza di autorizzazione”, a Cogne. La contestazione è avanzata nei confronti del sindaco Franco Allera e del dirigente della Struttura regionale assetto idrogeologico dei bacini montani, Valerio Segor. Il materiale finito all’attenzione degli inquirenti … Leggi tutto Rilevato dell’amianto nei detriti a Lillaz di Cogne, indagati Sindaco e un dirigente regionale

Ridotte le pene per sette politici condannati nella “rimborsopoli” valdostana

La Cassazione lo aveva disposto a fine marzo 2018 e la Corte d’Appello di Torino ha dato ora attuazione a quella sentenza, rideterminando le pene inflitte a sette politici valdostani che erano imputati nel processo sull’uso dei fondi destinati ai gruppi del Consiglio regionale, nella legislatura 2008-2013. Per gli allora consiglieri di Alpe Albert Chatrian, Patrizia Morelli, Roberto Louvin e Giuseppe Cerise (i primi due … Leggi tutto Ridotte le pene per sette politici condannati nella “rimborsopoli” valdostana

Immigrazione, perché i reati che la riguardano ci tocccano eccome

Dati alla mano, le notizie sui reati d'immigrazione, con arresti di "passeur" alle frontiere (in Valle, in particolare, al Traforo del Monte Bianco), non raccolgono l'interesse dei lettori. Spesso e volentieri vengono salutate da commenti del tipo "stavano uscendo dall'Italia, non li si poteva lasciar andare?". In verità, il traffico di vite (perché di questo … Leggi tutto Immigrazione, perché i reati che la riguardano ci tocccano eccome

Nel 2019 “boom” di denunce per cyberbullismo su minori in Valle d’Aosta

Nel 2019, la Sezione di Aosta della Polizia postale e delle comunicazioni ha ricevuto dieci denunce su condotte di cyberbullismo, presentate da minori che hanno esposto di esserne state vittime. È il numero più alto dell’ultimo triennio, perché nel 2017 furono sei e l’anno dopo cinque. Un primato cui fa da contraltare l’emergere, in Valle, dei primi … Leggi tutto Nel 2019 “boom” di denunce per cyberbullismo su minori in Valle d’Aosta