Violenze su donne e minori, uno spazio protetto al Comando dei Carabinieri

Un luogo protetto per le audizioni di donne e minori vittime di violenza. Verrà inaugurato venerdì 22 novembre prossimo, alle 18, nella caserma dei Carabinieri “Tenente Colonnello Alessi”, sede del Comando Gruppo Aosta. Il progetto, denominato “Una stanza tutta per sé” è frutto della collaborazione del Soroptimist Club Valle d’Aosta con lo Zonta Club International … Leggi tutto Violenze su donne e minori, uno spazio protetto al Comando dei Carabinieri

Sottrarre le piccole e medie imprese dal rischio di cybercrimine: un protocollo tra Polizia e Confindustria

Un protocollo finalizzato alla condivisione e all’analisi delle informazioni utili a prevenire e contrastare attacchi, o danneggiamenti, alle infrastrutture informatiche delle imprese. A firmarlo, nella mattinata di oggi, giovedì 14 novembre, in Questura, il dirigente del Compartimento Polizia postale e delle Comunicazioni per il Piemonte e la Valle d’Aosta, Fabiola Silvestri, e il presidente della … Leggi tutto Sottrarre le piccole e medie imprese dal rischio di cybercrimine: un protocollo tra Polizia e Confindustria

Assenteismo, l’ex Comandante forestale sta trattando con la Regione sul risarcimento del danno

Si è tenuta oggi, dinanzi al Gup del Tribunale di Aosta, l’udienza preliminare nei confronti di Franco Vicquéry, 57 anni di Gignod, l’ex comandante della stazione forestale di Etroubles accusato di alterazione dei sistemi di rilevazione della presenza in servizio e peculato d’uso. Secondo le indagini, l’uomo attestava di essere sul lavoro anche per i momenti in cui … Leggi tutto Assenteismo, l’ex Comandante forestale sta trattando con la Regione sul risarcimento del danno

Dopo anni, anche in Valle è presente una Sezione della Camera penale: intervista al presidente Bellora

Venerdì scorso, 8 novembre, è una data destinata a restare negli annali della professione forense in Valle d’Aosta. Sedici penalisti (nella foto) si sono infatti riuniti, decidendo che fosse il momento di colmare un vuoto esistente da anni, dando vita ad una Sezione distaccata valdostana della Camera penale “Vittorio Chiusano”, che è così ora presente … Leggi tutto Dopo anni, anche in Valle è presente una Sezione della Camera penale: intervista al presidente Bellora

Paghi 10mila euro, viaggi stipato in furgone: la Polizia sgomina l'”agenzia di viaggi” gestita da “passeur” iracheni

Funzionava come un’agenzia, ma per la Polizia l’organizzazione capitanata da sei iracheni colpiti da ordinanza d’arresto negli scorsi giorni non proponeva viaggi di piacere, malgrado i prezzi non proprio popolari. Il trasbordo dall’Italia all’estero (Francia, ma non solo) di migranti senza documenti per espatriare avveniva stipandoli su furgoni normalmente usati per le merci, senza aerazione né … Leggi tutto Paghi 10mila euro, viaggi stipato in furgone: la Polizia sgomina l'”agenzia di viaggi” gestita da “passeur” iracheni

Agnese Moro e l’ex Br Franco Bonisoli ad Aosta: l’incontro impossibile, la riparazione e le domande indifferibili

E' trascorsa un'abbondante giornata da quando venerdì sera ho assistito, assieme ad altre centinaia di persone, all'“incontro impossibile” promosso ad Aosta dall'associazione “L'Albero di Zaccheo” tra Agnese Moro, figlia di Aldo, e Franco Bonisoli, nel 1978 brigatista rosso che partecipò al sequestro dello statista democristiano, culminato nella sua tragica uccisione. E' trascorsa un'abbondante giornata e, … Leggi tutto Agnese Moro e l’ex Br Franco Bonisoli ad Aosta: l’incontro impossibile, la riparazione e le domande indifferibili

“Super perizia” del Tribunale sul Casinò, ecco perché è uno “spartiacque”

Con la sua natura di istituto del diritto processuale penale, l'incidente probatorio è concetto normalmente difficile da far digerire ai lettori di un giornale. Parlando di quello disposto dal Gip del Tribunale di Aosta, su richiesta avanzata dalla Procura nell'ambito dell'inchiesta per bancarotta fraudolenta del Casinò di Saint-Vincent, ci ho provato oggi pomeriggio su Aostasera, … Leggi tutto “Super perizia” del Tribunale sul Casinò, ecco perché è uno “spartiacque”

Scontro frontale tra due auto, fascicolo della Procura per aborto colposo

Aborto colposo. È l’ipotesi di reato formulata dalla Procura di Aosta, a carico di ignoti, relativamente allo scontro frontale tra due vetture in cui una donna di 40 anni, al sesto mese di gravidanza, aveva perso il feto che portava in grembo. L’incidente era avvenuto nel pomeriggio dello scorso 4 ottobre, sulla Statale 26, nel … Leggi tutto Scontro frontale tra due auto, fascicolo della Procura per aborto colposo