Arriva dalla “palestra milanese” della Polizia il prossimo Questore di Aosta Ivo Morelli

La “palestra milanese” della Polizia dà un nuovo Questore ad Aosta. Dopo Pietro Ostuni, rimasto in Valle dal 2016 al 2018, dirigente superiore dopo una carriera in buona parte nel capoluogo lombardo (fu anche Capo di Gabinetto della Questura meneghina), dal 1° ottobre a dirigere gli uffici di corso Battaglione sarà Ivo Morelli (nella foto sopra). La nomina è stata formalizzata ieri dal Capo della Polizia, Franco Gabrielli.

Originario di Vieste (Foggia), 52 anni, Morelli a Milano è stato – tra l’altro – a capo dell’Ufficio Prevenzione Generale (quello da cui dipendono le “Volanti”) e, fino alla nomina a dirigente superiore – avvenuta da parte del Consiglio d’amministrazione del Dipartimento di Pubblica sicurezza nello scorso marzo – ha diretto il commissariato “Centro” di piazza San Sepolcro (nella foto in chiusura).

Per Morelli, che da primo dirigente ha legato il suo nome in particolare ad un’indagine sullo spaccio di droga all’ombra del Duomo (finita con 22 misure cautelari), Aosta rappresenterà quindi il “training day” da Questore. Fu così per Ostuni (con cui il futuro “numero 1” di corso Battaglione ha lavorato negli anni milanesi) ed anche per colui che riveste attualmente l’incarico, Andrea Spinello (che lascerà il servizio il prossimo 30 settembre).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...