Casinò, perché la Procura chiede il fallimento

Procedure fallimentari for dummies. La materia è indubbiamente ostica, ma se vi chiedete perché la Procura, non vedendo alcuna via d’uscita dalla crisi in percorsi come il concordato chiesto dall’azienda, ritenga che il Casinò di Saint-Vincent vada dichiarato fallito (facendo la fine di quello di Campione e dimezzando il numero di case da gioco attive in Italia), nel pezzo uscito nel tardo pomeriggio su Aostasera.it ho cercato di mettere assieme le risposte, almeno quelle principali. Al solito, quando leggete delle cifre in articoli che parlano della Casa da gioco, ricordate che la proprietà è al 99.9% della Regione, quindi – se risiedete in Valle d’Aosta – si tratta di soldi (anche) vostri. Lo ripeto alla noia, lo so, ma è l’unico presupposto che dovrebbe essere al centro della questione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...